Guida ai test SEO: come eseguire test SEO (7 idee per iniziare)

Aggiornato il 15 Gennaio 2022
test SEO
Tabella dei Contenuti
Condividi il post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Non sarebbe conveniente provare diversi titoli, meta descrizioni e strategie di collegamento per vedere cosa migliora la tua campagna di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) ?

Puoi farlo con i test SEO e non devi prosciugare l’intero budget di marketing quando hai strumenti gratuiti e una guida facile da seguire. Per raggiungere le prime posizioni, prova a guidare una varietà di opzioni incentrate sulla SEO sulle tue pagine.

Potresti utilizzare un team esperto di esperti SEO per eseguire un audit SEO approfondito ora? Contatta MISTERSITO o chiamaci al numero 0833/722446 per parlare con uno specialista e migliorare le tue prestazioni SEO. Continua a leggere per saperne di più su come eseguire test SEO sul tuo sito e utilizza il nostro strumento di test di ottimizzazione dei motori di ricerca (incluso di seguito) per testare il tuo SEO all’istante!

Che cos’è il test SEO?

Il test SEO è il processo di valutazione dei passaggi migliori per ottimizzare le tue pagine per le pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). In sostanza, stai sperimentando per scoprire come migliorare la tua strategia SEO e ottenere risultati.

Potrebbe interessarti che il seguente articolo che spiega Cos’è Il SEO Report e come ottenerlo.

Il test split o A/B è il modo migliore per valutare le possibilità per la tua strategia SEO. Il test diviso avviene dividendo il traffico in due diverse versioni della stessa pagina. Man mano che le persone interagiscono con le pagine separate, puoi raccogliere dati , in genere conversioni attraverso le azioni desiderate, su quale pagina è più efficace.

Come eseguire i test SEO

Il software SEO tester viene generalmente utilizzato per eseguire test SEO e tenere traccia delle azioni distinte degli utenti in ciascuna versione, ma Google Optimize offre test SEO gratuiti e accessibili. All’interno di Google Optimize , puoi aggiungere varianti di una pagina, raccogliere analisi importanti e fissare obiettivi.

Google Optimize

Ci sono test aggiuntivi disponibili in Google Optimize come test multivariati e test di reindirizzamento, ma per i nostri scopi, continuiamo con i test divisi A/B.

Vuoi provare un SEO checker gratuito ora? Il tester SEO di MISTERSITO è semplice e facile da usare: basta digitare il tuo URL e la tua email per ottenere i risultati!

7 idee di test SEO per il tuo prossimo esperimento

In Google Optimize, puoi eseguire test A/B per molte specifiche sulle tue pagine. Ma quali test SEO sono fondamentali per valutare l’ottimizzazione del tuo sito web? Le strategie SEO monitorano numerosi fattori perché i motori di ricerca estraggono dai dettagli del tuo sito per classificarne la qualità e la pertinenza, quindi sperimenta i seguenti sette dettagli nei tuoi split test.

1. Confronta i tag del titolo

Dal momento che gli utenti devono confrontarsi con il titolo sui tuoi due fronti di battaglia – le SERP e le tue pagine effettive – il tuo tag del titolo è un grosso problema. I test SEO per i titoli includono la modifica della lunghezza, della formulazione e dell’appeal emotivo, nonché il targeting per parole chiave. Anche la sostituzione di alcune parole scelte nel titolo trasforma le risposte degli utenti.

Per le pagine dei prodotti, potrebbe essere un riferimento a un servizio speciale come la spedizione gratuita. Nei post e nelle guide del blog, potrebbe essere una frase accattivante come “tutorial finale” o “miglior [inserire il prodotto] secondo gli esperti”. Il feedback sui tag del titolo può farti capire meglio l’intento di ricerca , il motivo per cui le persone inseriscono le parole che fanno nella barra di ricerca. Nella successiva creazione di contenuti, puoi mirare a titoli e materiali pertinenti per il tuo pubblico.

Puoi guardare la tua percentuale di clic dopo aver terminato con i test suddivisi e goderti i vantaggi di scegliere il titolo giusto.

2. Modifica i tag di intestazione

In modo simile ai tag title, i tag header possono fare una prima impressione unica sugli utenti. Segnalano anche ai motori di ricerca l’argomento principale della tua pagina, per non parlare del fatto che sono la ciliegina sulla torta della gerarchia delle informazioni.

I tag H1 sono i titoli sulla pagina che i visitatori leggono all’arrivo e, se è abbastanza allettante, il tag di intestazione H1 può aumentare il tempo di permanenza: il tempo che gli utenti trascorrono a guardare la tua pagina prima di tornare alla pagina dei risultati di Google.

Puoi anche inserire parole di forza nelle intestazioni. Prova i seguenti tipi di parole accattivanti per attirare più attenzione:

  • Parole a tempo limitato: ora, esclusivo, affrettati
  • Descrittori sorprendenti: Incredibile, innovativo, eccellente
  • Segnali nuovi di zecca: ultimi, nuovi, rivoluzionari
  • Frasi convenienti: gratis, sconto, affare, prezzo basso

A seconda dei tuoi clienti target, queste parole possono aiutarti o ferirti. Ad esempio, se disponi di prodotti di fascia alta, non menzionerai “gratuito” o “abbordabile” nelle intestazioni o nei titoli. I test divisi per la SEO possono colmare le lacune nella tua strategia SEO e garantire che i tuoi contenuti risuonino con i potenziali clienti.

3. Differenzia il collegamento

I collegamenti interni nei tuoi contenuti possono portare i visitatori ad altre pagine utili del tuo sito che li interessano. La domanda per i test SEO è dove dovresti inserire i link nelle pagine, che tipo di anchor text dovresti usare e quanti dovrebbero esistere in ogni pagina. Puoi verificare se il tuo link deve apparire nella parte superiore o centrale della pagina per giudicare quale riceve l’ondata di clic.

Se menzioni un prodotto principale in un post, dovresti inserire il riferimento e il collegamento nelle prime due frasi o in alcuni paragrafi in basso? I risultati dei test SEO rivelano alcuni dei misteri dietro la funzionalità dei link nei tuoi contenuti e nel comportamento degli utenti.

4. Layout a contrasto

Il design accattivante della pagina migliora l’esperienza dell’utente con la qualità del sito e le classifiche amplificate. Layout puliti e impressionanti possono guidare gli occhi senza sforzo lungo la pagina o non riuscire a trattenere i visitatori e i test SEO possono determinare quale sia il tuo design attuale. Puoi selezionare i tuoi due layout da una gamma di larghezze di colonna, caratteri accattivanti e combinazioni di colori.

Tuttavia, probabilmente apporterai solo piccole modifiche al layout piuttosto che modifiche sostanziali al design. Prendi in considerazione anche la suddivisione del test di pulsanti e moduli durante i controlli del layout. L’implementazione di un tester SEO per la progettazione può controllare il percorso che le persone intraprendono durante la scansione dei tuoi contenuti, offrendoti maggiori possibilità di convertire gli utenti.

5. Cambia le immagini

Gli elementi visivi sono SEO gold , purché siano ottimizzati e svolgano il loro lavoro. Ma quali immagini tengono in giro le persone sul tuo sito? I test SEO per le immagini ti aiutano a evitare errori facili e ad atterrare sulle immagini più riconoscibili.

Può individuare quali dimensioni, nitidezza, posizionamento e focus centrale preferiscono i tuoi visitatori. Ad esempio, l’ utilizzo di un’immagine con una persona tende a portare risultati positivi come tassi di conversione più elevati. È utile mettersi nei panni di qualcun altro, anche se è solo una foto di base.

6. Scuotere la lunghezza della copia

Mentre controlli la SEO, non puoi trascurare i contenuti: è il “re” regnante, ricordi? Poiché definisce una parte così significativa della tua condizione SEO, devi esaminarla nei test SEO. Il conteggio delle parole sulle tue pagine è qualcosa a cui prestare attenzione.

Qual è la lunghezza media dei tuoi articoli e delle pagine di servizio? Non è semplice come sfornare un numero immenso di parole: devi discutere a fondo il tuo argomento e assistere i visitatori. Sebbene i contenuti approfonditi siano perfetti per classificarsi in modo competitivo, i post di 3000 parole non riescono sempre a mantenere l’attenzione.

Quando hai fretta di imparare a cambiare una gomma, rimarrai su un articolo extra lungo o tornerai alle SERP per una risposta concisa? Puoi trovare il punto debole della lunghezza della copia eseguendo test SEO sui tuoi blog, articoli di istruzioni e pagine di prodotti.

7. Modifica le CTA

Per concludere questo tutorial sui test SEO, è il momento di parlare di call-to-action (CTA) . I CTA devono coinvolgere i tuoi visitatori senza metterli sotto pressione: è un equilibrio difficile che i test SEO possono chiarire. Confronta le CTA che si intrufolano all’inizio dei tuoi contenuti e le CTA che terminano la tua pagina.

Uno spazio prominente può convertire rapidamente i visitatori in molti casi, quindi imposta un test diviso per decidere il corso più redditizio. Puoi anche modificare il livello di urgenza nei tuoi messaggi CTA. Quanto sono pronti gli utenti ad acquistare i tuoi servizi e prodotti?

Se stanno scivolando lungo il funnel di vendita, puoi strappare le loro transazioni con un CTA urgente.

Inizia con i test SEO di SEOPower

I test SEO sono necessari per conquistare posizioni elevate e stimolare il traffico. Con questo tutorial di test SEO gratuito, hai esattamente ciò di cui hai bisogno per affinare la tua strategia e creare progressi redditizi. Un altro elemento essenziale per far avanzare la tua campagna è un’agenzia SEO magistrale .

Quando si tratta di SEO, MISTERSITO è la migliore azienda per ottenere risultati e generare entrate per la tua attività. Chiedi ai nostri clienti: ci hanno lasciato oltre 400 testimonianze . Negli ultimi cinque anni, abbiamo generato € 1,5 miliardi di entrate per i clienti e ottenuto oltre 255.000 classifiche di pagina uno su Google: è ovvio che ci preoccupiamo dei risultati reali.

Con MISTERSITO, ottieni anche il vantaggio di SEO Power , il nostro software proprietario che ti consente di testare diverse opzioni di trasformazione SEO sulle tue pagine. È gratis per i nostri clienti! Sei interessato ad aumentare il tuo traffico e a trarre vantaggio dai tuoi profitti?

Contattaci online o chiamaci al numero 0833/722446 oggi.

Scrivi un commento

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Analisi seo gratuita SEO Power
Assistenza per wordpress
Assistenza WordPress attiva H24
Consulenza seo
Prima consulenza SEO gratuita
Post Popolari:
Carlo Alberto Bello

Sono Carlo Alberto Bello, consulente SEO italiano con sede a Lecce dal 2012. Aiuto aziende e professionisti a promuovere i loro prodotti e servizi su Google, Bing e altri motori di ricerca. Ho un'esperienza rilevante nella consulenza seo e Link Building.