Cos’è Google: guida completa ai servizi del motore di ricerca

Aggiornato il 18 Gennaio 2022
Cos è Google
Tabella dei Contenuti
Condividi il post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Google è cresciuto fino a diventare il motore di ricerca più popolare su Internet. Offre vari servizi che ti consentono di trovare ciò di cui hai bisogno in modo più rapido e preciso.

Questa sezione presenta i servizi di Google e come possono essere utilizzati per svolgere un’ampia varietà di attività, dalla ricerca di informazioni alla gestione della posta elettronica e altri servizi.

Google è una multinazionale americana fondata nel 1998 da Larry Page e Sergey Brin. L’azienda è specializzata in prodotti e servizi relativi a Internet, che includono tecnologie pubblicitarie online, motore di ricerca, software per smartphone, browser Web e piattaforma video. Google detiene oltre il 95% della quota di mercato globale delle ricerche su Internet nella maggior parte dei paesi con una popolazione superiore a 10 milioni di persone.

Cos’è Google?

Google è il motore di ricerca più popolare al mondo. È un’azienda specializzata in servizi e prodotti di ricerca web. Ad Aprile aveva una quota di mercato del 75%.

Questo software è stato lanciato nel 4 Settembre del 1998 a Menlo Park, California, Stati Uniti. La home page di Google è stata etichettata come una delle pagine più iconiche di Internet.

I due fondatori hanno avuto l’idea di Google mentre studiavano alla Stanford University nel 1995. Volevano creare un modo più semplice per cercare informazioni su Internet senza dover passare attraverso diversi siti Web utilizzando formati diversi per trovare quello che stai cercando. Pensavano che sarebbe stato fantastico perché le persone potevano trovare facilmente ciò che volevano senza dover leggere masse di articoli o visitare molti siti Web, risparmiando tempo e fatica.

Come funziona Google

Quando inseriamo una query nel motore di ricerca, indicizzerà molti documenti e restituirà quelli più rilevanti. I motori di ricerca svolgono un ruolo importante nella nostra vita in quanto ci danno accesso istantaneo a qualsiasi informazione desideriamo.

Google è il motore di ricerca più popolare al mondo. Fondata nel 1998, Google è oggi una delle aziende leader al mondo con un patrimonio netto di oltre 182,5 miliardi di dollari.

Google viene utilizzato da oltre 3,2 miliardi di persone ogni giorno con circa 4,5 miliardi di ricerche giornaliere. Con questo alto livello di popolarità, non sorprende che le persone utilizzino Google non solo per cercare informazioni su Internet, ma anche per acquisire pagine o immagini che desiderano salvare o aggiungere ai preferiti.

Per indicizzare tutti questi contenuti trovati attraverso formule statistico-matematiche che catturano siti visitati, data e ora di visita, link cliccati, ricerche effettuate ecc., Google utilizza il suo algoritmo PageRank che assegna un punteggio ad ogni pagina in base alla sua autority ed altri fattori.

Il motore di ricerca di Google utilizza un algoritmo per elaborare miliardi di pagine web al fine di produrre risultati rilevanti per gli utenti. L’algoritmo tiene conto, tra le altre cose, della pertinenza del contenuto, della qualità della pagina, della reputazione del sito, della posizione geografica del computer o del dispositivo mobile dell’utente.

Come fà Google a classificare e ordinare le pagine?

Google è il motore di ricerca più popolare su Internet e utilizza diversi algoritmi per classificare le pagine dei vari siti web.

Quando l’algoritmo viene aggiornato, lo sono anche le classifiche delle pagine. I siti web sono classificati in base alla loro pertinenza per un determinato termine di ricerca e non in base al numero di annunci che hanno.

Il ranking delle pagine web è determinato da un algoritmo che Google aggiorna regolarmente. L’algoritmo utilizzato da Google calcola la pertinenza di una pagina per un determinato termine di ricerca, invece di classificare le pagine in base al numero di annunci visualizzati su di esse.

L’algoritmo si basa su oltre 200 fattori, che vengono combinati per determinare quale pagina è più pertinente per una determinata ricerca. I fattori includono il numero di collegamenti a una pagina, quanto recentemente è stata aggiornata, se ha collegamenti da altri siti autorevoli o se contiene determinate parole che sono popolari nelle ricerche online.

Google tiene anche conto di quante persone hanno aggiunto ai segnalibri una pagina Web con il suo browser Chrome, se è stata condivisa su piattaforme di social media come Facebook o Pinterest e quanto coinvolgimento ottiene la pagina Web dagli utenti su queste piattaforme.

Come effettua una ricerca Google

Quando l’utente digita una domanda, Google trova prima tutte le pagine web pertinenti al problema. Quindi, trova tutte quelle pagine Web che sono collegate ad altre pagine correlate. Infine, Google trova la migliore corrispondenza per cercare la tua domanda seguendo il tuo intento, considerando la tua cronologia di ricerca precedente e presentando articoli con contenuti di valore.

Google classificherà quindi ciascuno di questi articoli in base alla loro rilevanza per te come utente. Non dovremmo pensare a Google come a un sistema di classificazione oggettivo: il suo algoritmo è progettato pensando a determinati pregiudizi che possono influenzare i suoi risultati.

Essendo il motore di ricerca più popolare, Google ha una forte presa sui suoi utenti. Molte persone usano Google per trovare le risposte alle loro domande e alcuni addirittura lo usano come fonte primaria di informazioni. Oggi ci sono più modi che mai per garantire che la tua azienda sia la prima su Google, indipendentemente dal fatto che tu voglia il tuo sito web nella parte superiore della pagina o i tuoi contenuti nella parte superiore di una ricerca.

Google è una delle aziende più potenti al mondo. Non solo possiede tutti i nostri dati, ma controlla anche come troviamo le cose online con il suo motore di ricerca. In qualità di imprenditore o di marketing, desideri che la tua attività venga trovata online da persone che cercano ciò che offri, il che significa che devi prima essere il primo su Google.

Indicizzazione dei contenuti

Per essere in grado di posizionarsi più in alto nella ricerca di Google, è importante che la pagina sia indicizzata da Google. Il modo in cui funziona l’indicizzazione di Google è che quando una pagina viene sottoposta a scansione, raccoglie tutto il contenuto di quella pagina e quindi lo memorizza nel suo database.

Il processo di indicizzazione inizia quando un utente digita qualcosa nella casella di ricerca su Google.com. Questa casella di ricerca invia una richiesta invisibile a tutti i server di proprietà di Google. Quando queste richieste vengono inviate, ogni server cerca di trovare pagine pertinenti a ciò che è stato digitato nella casella di ricerca e le rimanda al computer del cliente che le ordina in base alla pertinenza e all’ordine di classificazione.

Google Drive

Google Drive è il servizio di archiviazione cloud di Google. Ti consente di archiviare, creare e accedere ai tuoi file da qualsiasi luogo.

Google Drive ha una serie di funzionalità che lo rendono uno dei servizi di cloud storage più popolari al giorno d’oggi, sia per i professionisti personali che per i professionisti del settore.

Alcuni degli strumenti offerti con Google Drive sono:

– Elaborazione testi – Fogli di calcolo – Presentazioni

– Forme

– Disegno

– Fotografie

– Software di modellazione 3D

Google Discover

L’ultimo prodotto di Google rivolto ai consumatori, Google Discover, è un nuovo modo di navigare e interagire con il feed di notizie di Google. Dotato di contenuti personalizzabili basati sui tuoi interessi, si evolve nel tempo man mano che impara di più su di te. Il servizio si rivolge agli “appassionati di notizie”, un consumatore che utilizza i suoi feed per scoprire vari argomenti e poi si immerge in profondità in quegli argomenti attraverso i segnalibri e ulteriori ricerche negli articoli di notizie. È progettato per il consumo su dispositivi mobili, ma potrebbe probabilmente trovare la sua strada sullo schermo della TV tramite browser web o altri dispositivi collegati.

Google My Business

Google My Business è un potenziale strumento per le piccole imprese.

L’app My Business è un prodotto Google che aiuta i proprietari di piccole imprese, gli imprenditori e i professionisti del marketing a creare un profilo Google verificato. Può essere configurato da qualsiasi luogo con una connessione Internet e consente agli utenti di gestire le informazioni sulla propria attività, inclusi orari di apertura, foto, informazioni di contatto e collegamenti agli account dei social media. Una volta che la tua attività è stata verificata da Google tramite l’app My Business, potrai vedere la tua azienda su Google Maps e nei risultati di ricerca quando le persone utilizzano parole chiave pertinenti alla tua attività.

Google Maps

Google Maps è l’app di navigazione per smartphone più popolare. È utilizzato da milioni di persone ogni giorno per trovare il percorso più veloce verso la loro destinazione.

Google Maps fornisce agli utenti mappe 3D, guida vocale passo passo, informazioni sui trasporti pubblici, street view e immagini in tutto il mondo. L’app ha oltre 1 miliardo di utenti attivi mensili e più di 6 milioni di aziende già la utilizzano per le proprie esigenze di navigazione GPS.

Google planner

Google planner è uno strumento online tra i più utilizzati al modo, un ottimo punto di partenza per la ricerca di parole chiave.

Il pianificatore di parole chiave di Google ti fornisce informazioni sulla frequenza di ricerca, sulla concorrenza e sull’offerta suggerita. Più una parola chiave è popolare, maggiore sarà la concorrenza.

Le parole chiave giuste possono aiutarti nel SEO, social media marketing e creazione di contenuti.

Tags

Scrivi un commento

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Analisi seo gratuita SEO Power
Assistenza per wordpress
Assistenza WordPress attiva H24
Consulenza seo
Prima consulenza SEO gratuita
Post Popolari:
Carlo Alberto Bello

Sono Carlo Alberto Bello, consulente SEO italiano con sede a Lecce dal 2012. Aiuto aziende e professionisti a promuovere i loro prodotti e servizi su Google, Bing e altri motori di ricerca. Ho un'esperienza rilevante nella consulenza seo e Link Building.