Come installare un plugin su WordPress

Come installare un plugin su WordPress

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Installare plugin su WordPress è un’operazione semplice e allo stesso tempo molto efficace, ma bisogna essere in grado di compierla al meglio se si utilizza questo CMS (Content Management System).
Proprio per questa facilità di utilizzo e per l’incredibile varietà di strumenti a sua disposizione, WordPress è forse il più amato ed utilizzato tra questi sistemi.
Le sue meccaniche intuitive e la sua semplicità fanno sì che anche le persone meno esperte possano adoperarlo con facilità, fino quasi a potersi creare un sito da soli.
Per poterlo sfruttare al meglio però, bisogna approfondire le grandi possibilità che offre, e tra queste ci sono anche i suoi tantissimi plugin.
Andiamo quindi a scoprire come installare i plugin su WordPress e come poterli utilizzare nel migliore dei modi.
 
Cos’è un plugin su WordPress
 
Prima di addentrarci nello specifico su come installare plugin su WordPress, è bene fare chiarezza su cosa stiamo effettivamente trattando.
Per spiegarlo in poche parole, questi plugin non sono altro che strumenti in grado di incrementare le funzionalità di base del CMS, rendendolo in grado di compiere operazioni specifiche che di base non sono previste.
Possono essere semplici parti di codice, ma anche programmi interi, in grado di intervenire sulle capacità del sistema stesso.
La varietà a disposizione è veramente sorprendente, anche perché chiunque può generare un plugin e metterlo a disposizione di tutti, sia gratis che a pagamento, e quindi la scelta diventa piuttosto difficile.
Sapere quali plugin installare su WordPress è fondamentale, poiché possono rivelarsi un aiuto consistente per il vostro sito e il vostro business, per questo è bene conoscerli a fondo, o, ancora meglio, rivolgersi ad un professionista che sappia come muoversi con precisione ed efficienza.
Scegliere plugin mirati per raggiungere gli obiettivi che si vogliono ottenere, e saperli utilizzare al meglio, renderà il vostro lavoro più semplice e soprattutto soddisfacente.
 
Cosa fanno i plugin di WordPress
 
Scegliere ed installare un plugin su WordPress abbiamo detto che potrebbe portare ad una svolta nel vostro business, ma andiamo a vedere perché.
Le funzionalità dei plugin di WordPress sono tantissime, proprio perché si ha a disposizione un’enorme quantità di strumenti, piuttosto variegata sotto ogni aspetto.
Tuttavia, ci sono dei punti fondamentali che stanno ad indicare i vantaggi che si possono ottenere utilizzando i giusti plugin, una serie di operazioni per cambiare il vostro modo di concepire il sito e che avranno ripercussioni benefiche sul vostro business.
Il primo vantaggio che possiamo elencare è sicuramente la possibilità di ottimizzare il sito in ottica SEO (Search Engine Optimization), ovvero renderlo più appetibile per i motori di ricerca, in modo che appaia sempre tra i primi risultati quando si vanno a cercare le parole chiave correlate.
Così le probabilità di attirare nuovi visitatori e convertirli in nuovi clienti aumentano in modo considerevole.
Installare plugin su WordPress significa anche avere la possibilità di gestire al meglio i banner pubblicitari, riuscire ad ottimizzare le gallerie fotografiche e, per esempio, generare in automatico liste di post simili a quello su cui si sta navigando al momento.
Non è però di certo finita qui: esistono diversi plugin in grado di monitorare i link in uscita per controllarne sempre l’integrità, prevedono la possibilità di inserire contenuti personalizzati molto differenti tra loro, provenienti anche da altre pagine e post, aggiornare la mappa del sito e mantenerlo sempre in sicurezza, proteggendolo da attacchi esterni.
Queste sono solo alcune delle funzionalità che i plugin di WordPress sono in grado di offrire, e troverete veramente l’imbarazzo della scelta su quale utilizzare.
Tutto dipende ovviamente da quali sono i vostri scopi e quali obiettivi volete raggiungere.
 
Installare i plugin WordPress
 
Dopo questa breve panoramica, il prossimo passo è proprio capire come installare i plugin su WordPress ed iniziare ad usarli al meglio.
Iniziamo col dire che ci sono due metodi per poter installare questi plugin: o li si installa direttamente dal pannello di amministrazione presente sul vostro WordPress, oppure li si scarica semplicemente da un archivio e li si installa in un secondo momento.
Per quanto riguarda la prima opzione, vi basterà andare sul vostro WordPress e seguire i seguenti passaggi:
·         Dirigersi sul “pannello di amministrazione” e poi cliccare su “plugin”. Una volta entrati su questa pagina, cliccare “aggiungi nuovo”
·         Cercare il plugin che si intende installare attraverso l’apposito spazio. L’operazione è più semplice se già conoscete il nome del plugin che volete ottenere.
·         Selezionare lo strumento desiderato e cliccare “installa”
·         Per poterlo infine attivare, basterà cliccare “attiva plugin”
 
Se invece volete installare un plugin su WordPress al di fuori dal motore interno del CMS, la procedura non è sicuramente difficile, ma un po’ meno immediata.
·         Per prima cosa, scaricare il plugin desiderato da qualsiasi archivio plugin di WordPress. Otterrete sicuramente un file compresso in .zip o .rar, che dovrete andare a decomprimere
·         Aprire ora un client FTP e in seguito collegarsi al server dove si appoggia il sito sul quale vorreste installare il plugin di WordPress
·         Caricare qui la cartella
·         Ora sarà possibile andare sul “pannello di amministrazione” e raggiungere la sezione “plugin”
·         Selezionare il plugin che avete appena scaricato
·         Per finire, come per la procedura precedente, cliccando su “attiva plugin” l’operazione sarà conclusa.
 
A questo punto avrete completato le procedure per installare il plugin su WordPress e potrete iniziarlo ad usare da subito.
Prima di compiere queste operazioni, consigliamo comunque sempre di andarvi ad informare su quali siano quelli più adatti al vostro scopo.
 
Conclusioni
 
Installare plugin su WordPress è un’operazione semplice ed immediata ma che può portare enormi benefici alla vostra attività.
Approfondire questo argomento è quindi fondamentale se si vuole ottimizzare il proprio sito WordPress, ed in caso è sempre consigliabile rivolgersi ad un professionista che possa guidarvi in questa scelta.
Una volta introdotte queste nuove migliorie, potrete finalmente vedere con i vostri occhi quali meraviglie siano in grado di compiere questi incredibili strumenti.
Non vi resta che iniziare a cercare e scoprire quali sorprese si nascondono nel magico mondo dei plugin.

Rispondi

Altro da esplorare

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori