Che cos’è Woocommerce e come può aiutarti a vendere i prodotti on line

woocommerce
Tabella dei Contenuti
Condividi il post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Sono sempre di più le persone che decidono di avviare la propria attività on line, oggi più che mai è fondamentale differenziarsi e proporre un sito che invogli i clienti a restarci e ad acquistare i propri prodotti, Woocommerce può essere un’ottima opzione per la tua attività grazie al suo funzionamento rapido e altamente intuitivo.

Che cos’è Woocommerce nello specifico? Cosa bisogna fare per iniziare ad utilizzarlo?

Si tratta di un plugin di WordPress open source che puoi utilizzare per creare il tuo negozio on line, consentirà ai tuoi clienti di navigare facilmente e in maniera intuitiva nel tuo e-commerce, avere un sito web che funziona in maniera chiara e semplice è fondamentale per evitare che i clienti lo abbandonino prima di aver portato a termine un acquisto, cosa che capita sempre più frequentemente.

Per iniziare ad utilizzare Woocommerce dovrai prima aprire il tuo sito sul CMSWordPress, (CMS è l’acronimo di Content managment system) e successivamente installare e attivare il plugin.

Se possiedi già il tuo sito web su WordPress ti basterà installare il plugin e attivarlo.

Prima di scaricare il plugin è necessario assicurarsi di rispettare i requisiti richiesti ovvero:

  • PHP 5.6 o maggiore
  • MySQL 5.6 o maggiore
  • Attivazione del modulo Apache mod rewrite
  • Il supporto fsockopen, CURL e SOA (il supporto CURL e SOA è necessario se si vogliono usare determinate estensioni)

Se si vuole installare la versione 2.0 del plugin è indispensabile che WordPresssia almeno della versione 3.5, se così non fosse va aggiornato prima di procedere.La versione 3.7 di Woocommerce vede necessario l’utilizzo di WordPress aggiornato a 4.9.

Dopo avere installato il plugin bisogna attivarlo, se dovesse comparire la scritta ‘’Il tuo tema non dichiara il supporto a Woocommerce’’ vuol significare che è presente un’incompatibilità tra il tema di WordPresse Woocommerce.

In questo caso l’opzione più facile è quella di modificare il tema, un’altra soluzione è quella di leggere la guida di integrazione del tema.

Quando si leggerà il nome del plugin nella barra laterale presente su WordPress significherà che l’installazione e l’attivazione del plugin saranno andate a buon fine.

Perché scegliere Woocommercesu WordPress?

È un plugin open sourcee ciò garantisce un suo continuo aggiornamento permettendo a chi lo utilizza di essere sempre competitivo evitando di restare indietro in un mercatoche cambia continuamente e impone di rimanere sempre aggiornato per differenziarsi dagli altri competitor.

Avere un sito curato con un’ottima grafica e una buona navigazione poteva garantire un buon successo di vendite una volta quando la concorrenza in abito digitale non era serrata come oggi.

Per questo motivo è molto importante per un imprenditore che decide di avviare un’attività di vendita in ambito digitale la SEO acronimo di Search Engine Optimization che sta ad indicare tutte le attività che vengono messe in atto allo scopo di ottimizzare un determinato sito web con lo scopo di ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Raramente i clienti che cercano un determinato prodotto vanno oltre la seconda o terza pagina del motore di ricerca in cui si trovano.

Per avere successo come venditore nel web è quindi fondamentale essere trovati, posizionarsi nelle prime pagine di Google e degli altri motori di ricerca, diventa fondamentale affidarsi ad un plugin in grado di adattarsi all’algoritmo di Google e ai suoi cambiamenti, Woocommerce è in grado di soddisfare queste richieste consentendo a chi lo utilizza di aumentare la possibilità di posizionarsi tra le prime pagine.

Avere un buon posizionamento nei motori di ricerca ti permetterà di essere più visibile e di conseguenza di avere maggior traffico sul tuo e-commerce portandoti ad avere maggiori vendite con conseguente aumento dei tuoi introiti.

Questo plugin permette inoltre di avere calcoli fiscali automatizzati, consente un buon livello di sicurezza per quanto riguarda i pagamenti, il che non va sottovalutato, i clienti che effettuano acquisti on line reputano indispensabile che un e-commerce fornisca dei pagamenti in totale sicurezza.

Fornisce inoltre circa 300 estensioni che rendono il proprio e-commerce adatto alle esigenze della clientela che si vuole raggiungere.

Per quanto riguarda i pagamenti i clienti hanno la possibilità di scegliere tra diverse opzioni:

  • Paypall
  • Carta di credito
  • Bonifico
  • Contrassegno
  • Skrill

L’ efficienza delle spedizioni è importante per i clienti, nessun cliente vorrebbe acquistare da un negozio on line che non dà garanzie sulla velocità e tracciabilità delle spedizioni.

Puoi garantire la spedizione gratuita, puoi permettere il ritiro in sede, è anche possibile calcolare il giorno in cui i clienti dovrebbero ricevere la spedizione, puoi decidere di spedire a determinate nazioni oppure a tutto il mondo, puoi configurare la modalità di spedizione a seconda delle tue esigenze sulla base di come è stato impostato il sito, un sito che spedisce in più nazioni deve necessariamente avere la possibilità di fruizione dei contenuti in lingua inglese.

Nel caso si voglia aprire un e-commerce che spedisce in tutte le nazioni del mondo è bene avvisare i clienti delle tasse doganali in cui potrebbero incorrere.

Woocommerce garantisce un’ampia possibilità di personalizzazione, se si vogliono attuare delle modifiche al codice del sito può essere necessario rivolgersi ad un esperto se non si hanno delle ottime conoscenze nell’ambito della programmazione.

Questo plugin ti permette di controllare al meglio l’e-commerce, dalle rimanenze della merce, agli ordini dei clienti fino alla tassazione e al fatturato.

Consente inoltre l’utilizzo di strategie che portano a fissare il prezzo dinamicoper fidelizzare i clienti con offerte mirate.

WooCommerce bookings permette di poter gestire le prenotazioni della propria clientela in modo semplice e intuitivo dal proprio sito web, può essere utilizzato da molti professionisti come fisioterapisti, parrucchieri, odontoiatri.

Aprire un e-commerce con Woocommerce prevede dei costi?

Si tratta di un plugin di WordPress gratuito, scaricarlo non prevede quindi nessun investimento economico, nonostante ciò, bisogna specificare che per attuare delle personalizzazioni molto performanti può essere necessario ricorrere ad un esperto per evitare di fare dei danni notevoli se non si hanno le dovute conoscenze nell’abito della programmazione.

Per avere successo nel proprio business online, è importante riservare una parte del budget dell’investimento alla creazione di un e-commerce che funzioni bene e sia molto performante per poter competere con i propri competitor che si posizionano nello stesso segmento di mercato.

Scrivi un commento

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Post Popolari: