Programma di affiliazione Booking: come registrarsi e guadagnare

Programma affiliazione booking
Condividi il post
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Tabella dei Contenuti

Tra gli argomenti più caldi di questo ultimo periodo ci sono anche i programmi di affiliazione: il web offre diverse opportunità, alcune delle quali decisamente interessanti. C’è molta curiosità ad esempio sul programma di affiliazione Booking. Il celebre portale di viaggi e prenotazioni collabora con milioni di strutture e può contare su un’ampia rete di affiliati. Scopriamo di che cosa si tratta ed in cosa consiste il programma, come ci si può registrare e cosa bisogna fare per guadagnare.

Cos’è e come funziona il programma di affiliazione Booking

Il programma organizzato da Booking permette agli affiliati di collegare la loro attività alla piattaforma di prenotazioni, ottenendo in questo modo una commissione per tutte le prenotazioni che vengono effettuate tramite il loro sito. Quando un utente effettua una prenotazione tramite Booking, la struttura paga alla piattaforma una commissione che varia tra il 15% ed il 18%; se la prenotazione avviene tramite il sito di un affiliato, questo guadagnerà una sua commissione calcolata sulla commissione ottenuta da Bolking. Si tratta di un’opportunità molto interessante, soprattutto per chi ha siti o blog che parlano di viaggi e turismo. Booking è una delle piattaforma di prenotazione più utilizzate nel mondo intero: il sito viene visitato quotidianamente da un incredibile numero di utenti ed ogni giorno si registrano più di un milione e mezzo di prenotazioni. Le potenzialità del programma di affiliazione Booking sono quindi davvero molto importanti.

La logica che sta alla base del programma di affiliazione Booking non è molto diversa da quella di altri programmi. Chi si iscrive al network ha la possibilità di sponsorizzare le offerte di Booking sul suo blog o sito (che in questo caso dovranno essere correlati a temi come i viaggi e le vacanze), guadagnando sulle prenotazioni che gli utenti effettuano passando da queste sponsorizzazioni. Le promozioni sono facili da inserire: lo si può fare, per esempio, all’interno di un articolo che tratta di una determinata regione del Paese, oppure in una pagina in cui sono state scritte le recensioni di determinate strutture, aggiungendo il relativo link di affiliazione.

La procedura per registrarsi al programma di affiliazione Booking è davvero molto semplice: è sufficiente collegarsi alla pagina www.booking.com/affiliate-program/v2/index.it.html# e seguire l’iter composto da tre fasi. Prima di tutto bisogna inserire le informazioni personali (nome e cognome, indirizzo email, password e stato di residenza), poi si inseriscono le informazioni relative all’azienda (sito web, canale YouTube o account social) ed infine c’è la fase della conferma. L’iscrizione al programma è gratuita e si completa in pochi istanti. Una volta conclusa la registrazione è possibile accedere alla dashboard.

Come registrarsi al programma di affiliazione

La piattaforma è abbastanza semplice ed intuitiva e permette di accedere a tutti gli strumenti necessari per organizzare la propria attività da affiliato. Si può scegliere se inserire sul sito o sul blog dei banner promozionali, dei widget di ricerca su Booking o dei semplici link testuali. A questo punto all’affiliato non rimane altro da fare che decidere quali alberghi, resort, appartamenti, chalet o ville promuovere sul suo sito, scegliendo naturalmente tra le strutture che anno una pertinenza con il contenuto della pagina del sito o dell’articolo del blog. Per ottenere il massimo dal programma è necessario conoscere gli strumenti a disposizione.

I banner sono molto semplici da usare (si può scegliere la loro dimensioni in modo da poterlo adattare meglio alle proprie pagine), ma hanno un tasso di conversione ridotto perché sono molto generici. I link diretti invece, se inseriti nel modo corretto all’interno del testo, offrono maggiori opportunità di conversione. Il widget di ricerca infine permette ai visitatori del sito di cercare le offerte di Booking direttamente dal sito dell’affiliato. Dal pannello di controllo sarà possibile esaminare le performance dei vari collegamenti, in modo da capire come migliorare le proprie strategie.

Quanto si guadagna con il programma di affiliazione Booking

Ma l’aspetto che forse interessa di più è: quanto si può guadagnare con il programma di affiliazione Booking? Difficile dare una risposta secca: dipende tutto dal numero di conversioni che si riesce a generare tramite il proprio sito. Booking ha infatti predisposto un sistema che premia gli affiliati che gli procurano un maggior numero di prenotazioni, a cui riconosce una percentuale maggiore. Per essere più precisi, le commissioni a favore degli affiliati sono:

  • 25% della commissione Booking se vengono generate fino a 50 prenotazioni al mese;
  • 30% della commissione Booking se vengono generate tra le 51 e le 150 prenotazioni al mese;
  • 35% della commissione Booking se vengono generate tra le 151 e le 500 prenotazioni al mese;
  • 40% della commissione Booking se vengono generate più di 500 prenotazioni al mese.

È necessario ribadire che la percentuale non viene calcolata sulla spesa sostenuta dall’utente che prenota, ma sulla commissione che guadagna Booking che, come detto, oscilla tra il 15% ed il 18%. Questo significa che se un utente fa una prenotazione dal valore di 100 euro, Booking incassa 15/18 euro e all’affiliato spetta il 25%, il 30%, il 35% o il 40% di questa cifra a seconda del numero di prenotazioni che sono state generate durante il mese tramite il suo sito o blog. Un altro aspetto da chiarire è quello relativo alle tempistiche dei pagamenti.

La commissione guadagnata con una conversione non viene accreditata immediatamente all’affiliato. Per poter ottenere il pagamento prima bisogna raggiungere una determinata soglia minima, esattamente come accade in tanti altri programmi di affiliazione. Booking inizia a pagare al raggiungimento di una somma pari a 100 euro: questo significa che se in un mese non si riesce a raggiungere questa quota, i soldi non vengono accreditati, ma si accumulano con quelli futuri e verranno versati non appena si raggiunge la soglia. Al momento del pagamento tramite bonifico bancario, Booking invia per email una nota di credito, mentre i soldi saranno disponibili sul conto dell’affiliato nel giro di 15 o 20 giorni.

Conclusioni: perché iscriversi al programma?

In conclusione scopiamo quali sono i motivi che dovrebbero spingere il titolare di un sito o di un blog a registrarsi al programma di affiliazione Booking. Il tutto può essere riassunto con alcuni numeri: su Booking sono presenti più di due milioni e mezzo di strutture (per un totale di circa 30 milioni di camere prenotabili) ed ogni giorno la piattaforma registra un milione e mezzo di prenotazioni. Stiamo parlano quindi della possibilità di diventare partner di un leader assoluto del settore, conosciuto in tutto il mondo e molto affidabile.

Le commissioni non sono basse, anche se la percentuale fa riferimento al guadagno di Booking e non alla spesa dell’utente, quindi le potenzialità di guadagno possono essere buone, soprattutto per quei siti e blog di viaggio che possono già contare su una buona platea di lettori e visitatori. Infine la partecipazione al programma è gratuita, gli strumenti a disposizione per gestire i link sponsorizzati sono semplici ed efficaci e se ci fosse qualche difficoltà si può sempre contare sul team di supporto dedicato.

Scrivi un commento

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori