Impara le basi del link building di qualità per la SEO

Aggiornato il 20 Gennaio 2022
link-building
Tabella dei Contenuti
Condividi il post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Che cos’è il link building?

Il link building è una costruzione di link , in poche parole, è il processo per far sì che altri siti web rimandino al tuo sito web. Tutti i professionisti del marketing e gli imprenditori dovrebbero essere interessati a creare collegamenti per indirizzare il traffico di riferimento e aumentare l’autorità del proprio sito.

Perché creare collegamenti? Gli algoritmi di Google sono complessi e in continua evoluzione, ma i backlinks rimangono un fattore importante nel modo in cui ogni motore di ricerca determina quali siti si classificano per quali parole chiave. La creazione di link esterni è una delle tante tecniche utilizzate nell’ottimizzazione dei motori di ricercaSEO ) perché i link segnalano a Google che il tuo sito è una risorsa di qualità degna di essere citata. Pertanto, i siti con più backlinks tendono a guadagnare classifiche più alte.

C’è un modo giusto e un modo sbagliato, tuttavia, per creare collegamenti al tuo sito. Se ti interessa la redditività a lungo termine del tuo sito e della tua attività, dovresti impegnarti solo nella costruzione di link naturale, ovvero nel processo di guadagno dei link piuttosto che acquistarli o altrimenti ottenerli attraverso tecniche manipolative (a volte note come SEO black-hat, una strategia sbagliata che può far sì che il tuo sito venga sostanzialmente bandito dai risultati di ricerca).

Detto questo, la costruzione di collegamenti naturali e organici è un processo difficile e che richiede tempo. Non tutti i link sono uguali: un link da un sito web autorevole come ilFattoQuotidiano avrà un impatto maggiore sul tuo posizionamento nella SERP rispetto a un link da un sito web piccolo o appena costruito, ma i link di alta qualità sono più difficili da trovare .

Questa guida ti insegnerà come creare link di qualità che migliorano le tue classifiche organiche senza violare le linee guida di Google.

Ricorda, la creazione di link è fondamentale per ottenere un posizionamento organico di ricerca elevato .

Perché il link building è importante per la SEO

La creazione di link è importante perché è un fattore importante nel modo in cui Google classifica le pagine web. Google rileva che:

“In generale, i webmaster possono migliorare il ranking dei propri siti aumentando il numero di siti di alta qualità che rimandano alle proprie pagine”.

Immagina di possedere un sito che promuove attrezzature per turbine eoliche che vendiamo. Siamo in competizione con un altro produttore di apparecchiature per turbine eoliche. Uno dei fattori di ranking che Google esaminerà per determinare come classificare le nostre rispettive pagine è la popolarità dei link.

Sebbene l’esempio sopra fornisca una comprensione visiva generale del motivo per cui la creazione di collegamenti è importante, è molto semplice. Omette fattori chiave come:

  • La fiducia e l’autorità delle pagine di collegamento.
  • La SEO e l’ottimizzazione dei contenuti dei rispettivi siti.
  • Il testo di ancoraggio dei collegamenti in entrata.

Per una spiegazione più approfondita di come viene calcolato il PageRank, leggi queste risorse:

  • Il documento originale di Google PageRank
  • Una discussione approfondita sulla formula alla base del PageRank
  • La pagina Wikipedia sull’argomento

Il concetto più importante da capire è che, come dice Google, è più probabile che i tuoi contenuti si posizionino più in alto per le parole chiave a cui ti rivolgi se riesci a fare in modo che i siti Web esterni si colleghino alle tue pagine .

Semplici strategie di link building: come fare in modo che altri siti colleghino a te

Esistono numerose strategie di link building utilizzate per far sì che i siti Web esterni si colleghino al tuo:

  • Creazione e promozione di contenuti : crea contenuti avvincenti, unici e di alta qualità a cui le persone vorranno naturalmente fare riferimento e a cui collegarsi e raccontarli alle persone. Devi spargere la voce prima che tu possa aspettarti che qualcuno trovi il tuo contenuto e si colleghi ad esso!
  • Recensioni e menzioni – Metti il ​​tuo prodotto, servizio o sito di fronte a influencer nel tuo settore, come blogger famosi o persone con un grande seguito sui social media.
  • Collegamenti da amici e partner : chiedi alle persone che conosci e alle persone con cui lavori di collegarti al tuo sito. Ricorda che la pertinenza è importante; i collegamenti da siti che appartengono allo stesso settore o nicchia generale del tuo sito avranno più valore dei collegamenti da siti casuali e non correlati.

La creazione di molti link può richiedere un po’ di tempo, ma sii paziente e ricorda che le scorciatoie come l’acquisto di link sono contrarie alle linee guida di Google e possono essere devastanti per il tuo SEO. Non correre rischi.

Crea collegamenti gratuitamente con la creazione di collegamenti interni

C’è un modo semplice e sottovalutato per creare collegamenti alle pagine per le quali stai cercando di migliorare il posizionamento nei motori di ricerca . Ed è un metodo su cui hai il controllo totale: costruzione di collegamenti interni.

Nel tentativo di classificare una pagina Web, ci sono alcuni fattori chiave da considerare:

  • Testo di ancoraggio : una delle cose più importanti che i motori di ricerca prendono in considerazione nel posizionamento di una pagina è il testo effettivo che una pagina di collegamento utilizza per parlare dei tuoi contenuti. Quindi, se qualcuno si collega al nostro sito “Turbine Eoliche” con il testo “parti di turbine eoliche”, questo ci aiuterà a posizionarci in alto per quella frase chiave, mentre se avesse semplicemente usato un testo come “Turbine Eoliche” per collegarci al nostro sito, non godremmo dello stesso vantaggio in classifica per la frase “parti di turbine eoliche”.
  • Qualità della pagina di collegamento – Un altro fattore preso in considerazione è la qualità della pagina che invia il collegamento; i motori di ricerca consentono ai link provenienti da pagine affidabili e di alta qualità di contare di più nell’aumento delle classifiche rispetto a pagine e siti discutibili.
  • Pagina a cui è rivolto il collegamento – Molte volte, quando le persone parlano del tuo sito, si collegheranno alla home page. Ciò rende difficile per le singole pagine raggiungere un posizionamento elevato (perché è così difficile per loro generare la propria equità di collegamento). 

Questi sono tutti elementi che non possiamo controllare nel tentativo di convincere altri siti a collegarsi a noi. Possiamo, tuttavia, controllare tutti questi elementi nel collegamento alle nostre pagine dai nostri contenuti. Noi possiamo:

  • Determina quale testo di ancoraggio utilizzare.
  • Decidi a quale pagina puntare il testo di ancoraggio.
  • Assicurati che la qualità e il contenuto della pagina di collegamento siano elevati (dato che è la nostra pagina!). 

La creazione di collegamenti esterni al tuo sito è importante, ma concentrando maggiormente i tuoi sforzi sull’ottimizzazione di questi collegamenti interni puoi creare collegamenti in entrata di qualità con un ricco testo di ancoraggio alle pagine corrette, che ti forniranno un aumento del ranking senza precedenti ( gratuito!).

Strumenti e suggerimenti per la creazione di collegamenti interni

Quindi, come si fa a costruire questi fantastici collegamenti interni? Bene, puoi impostare un sistema per collegare le tue pagine in pochi semplici passaggi:

  • Ricerca di parole chiave per la creazione di link – Innanzitutto, è necessario utilizzare uno strumento di ricerca di parole chiave per avere numerose parole chiave suggerite che siano sia pertinenti che popolari .
  • Assegna parole chiave al contenuto – Successivamente, devi raggruppare strategicamente le tue parole chiave , creando un’architettura delle informazioni che facilita la ricerca .
  • Collega le pagine utilizzando un testo di ancoraggio mirato : il passaggio finale consiste nell’applicare la ricerca di parole chiave all’interconnessione intelligente; lo fai collegandoti al contenuto utilizzando le parole chiave che hai scoperto.

L’esecuzione del terzo elemento è fondamentale. Devi essere sicuro di collegare le pagine giuste con il testo di ancoraggio corretto. Ecco un paio di suggerimenti rapidi per eseguirlo in modo efficace:

Usa la tua ricerca nel sito

Questo è piuttosto semplice e può essere utilizzato per molteplici scopi:

  • Trovare pagine del tuo sito da collegare a una nuova pagina : quando crei nuovi contenuti, assicurati di poter cercare nel tuo sito menzioni di varianti di parole chiave simili che potresti voler collegare a quella pagina.
  • Trovare una pagina che è stata creata a cui collegarsi : il tuo sito potrebbe avere più autori di contenuti. In questo caso, potresti avere una vaga idea che sia stata creata una pagina sui “rotori per turbine eoliche”, ma non conosci il titolo della pagina o l’URL. In questo caso, puoi digitare la parola chiave nella ricerca del tuo sito per trovare la pagina corrispondente o utilizzare Google stesso. Per farlo, digitiamo semplicemente: “site:http://www.miosito.com in titolo: rotori di turbine eoliche” in Google. Ciò restituirebbe tutte le pagine contenenti quella frase che Google ha indicizzato.

Crea un Wire Frame per la costruzione di link interni

Per fare ciò, devi semplicemente mappare le parole chiave che desideri indirizzare alle pagine più logiche. Quindi, diciamo che abbiamo tre pagine tra cui scegliere:

  • miosito.com/parti-di-turbine-eoliche
  • miosito.com/rotori-di-turbine-eoliche
  • miosito.com/albero-della-turbina-eolica

Poiché la pagina dei rotori delle turbine sembra essere sicuramente la soluzione migliore per la nostra parola chiave “rotori di turbine eoliche”, allineeremo quella parola chiave con quella pagina.

Allo stesso modo possiamo abbinare “parti di turbine eoliche” e “albero di turbine eoliche” con le pagine corrispondenti. In un foglio di calcolo, questo potrebbe essere simile a questo:

Come puoi vedere, ogni pagina è associata a più parole chiave. 
Rendendo questo documento disponibile a tutti i tuoi autori di contenuti, possono vedere rapidamente quali pagine hanno come target determinate parole chiave; 
possono anche controllare istantaneamente il tuo wireframe SEO per vedere quali parole chiave sono state prese di mira (con un semplice ctrl F!).
Hai bisogno di ulteriore aiuto con la SEO? 
Dai un’occhiata alla nostra 
guida completa alle 
nozioni di base sulla SEO .

Scrivi un commento

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Analisi seo gratuita SEO Power
Assistenza per wordpress
Assistenza WordPress attiva H24
Consulenza seo
Prima consulenza SEO gratuita
Post Popolari:
Carlo Alberto Bello

Sono Carlo Alberto Bello, consulente SEO italiano con sede a Lecce dal 2012. Aiuto aziende e professionisti a promuovere i loro prodotti e servizi su Google, Bing e altri motori di ricerca. Ho un'esperienza rilevante nella consulenza seo e Link Building.