Che cos’è il social network?

Social network
Tabella dei Contenuti
Condividi il post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Il social networking è l’uso di siti di social media basati su Internet per rimanere in contatto con amici, familiari, colleghi, clienti o clienti. I social network possono avere uno scopo sociale, uno scopo commerciale o entrambi, attraverso siti come Facebook, Twitter, LinkedIn e Instagram. I social network sono diventati una base significativa per i professionisti del marketing che cercano di coinvolgere i clienti.

Nonostante una forte concorrenza, Facebook rimane il social network più grande e popolare, con 2,8 miliardi di persone che utilizzano la piattaforma su base mensile, al 31 dicembre 2020. 

È stato seguito, in ordine di popolarità, da Instagram, Facebook Messenger , Twitter e Pinterest, secondo Statistica.

PUNTI CHIAVE

  • Il social networking è l’uso di piattaforme di social media basate su Internet per rimanere in contatto con amici, familiari o colleghi.
  • I siti di social network più popolari negli Stati Uniti includono Facebook, Instagram e Twitter.
  • Gli esperti di marketing utilizzano i social network per aumentare il riconoscimento del marchio e incoraggiare la fedeltà al marchio.
  • I social media possono aiutare a connettere persone e aziende e contribuire a promuovere la consapevolezza del marchio.
  • Ci sono svantaggi legati ai social media, tra cui la diffusione della disinformazione e l’alto costo di utilizzo e mantenimento dei profili sui social network.

Come funziona il social network

Il social networking implica lo sviluppo e il mantenimento di relazioni personali e commerciali utilizzando la tecnologia. Questo viene fatto attraverso l’uso di siti di social network, come Facebook, Instagram e Twitter . Questi siti consentono a persone e aziende di connettersi tra loro in modo da poter sviluppare relazioni e condividere informazioni, idee e messaggi.

I membri della famiglia che sono lontani possono rimanere in contatto tramite siti di social network personali come Facebook . Possono condividere foto e aggiornamenti su ciò che accade nella loro vita. Le persone possono anche connettersi con altri (in particolare, estranei) che condividono gli stessi interessi. Gli individui possono trovarsi attraverso gruppi, elenchi e l’uso di hashtag.

I social network sono comunemente usati dai professionisti del marketing in modo che possano aumentare il riconoscimento del marchio e incoraggiare la fedeltà al marchio. Poiché rende un’azienda più accessibile ai nuovi clienti e più riconoscibile per i clienti esistenti, il social media marketing aiuta a promuovere la voce e i contenuti di un marchio.

Ad esempio, un utente frequente di Twitter può sentire parlare di un’azienda per la prima volta tramite un feed di notizie e decidere di acquistare un prodotto o un servizio. Più le persone sono esposte al marchio di un’azienda, maggiori sono le possibilità dell’azienda di trovare e fidelizzare nuovi clienti.

I marketer usano i social network come un modo per migliorare i tassi di conversione . La creazione di un seguito fornisce l’accesso e l’interazione con i clienti nuovi, recenti e vecchi. La condivisione di post di blog, immagini, video o commenti sui social media consente ai follower di reagire, visitare il sito Web dell’azienda e diventare clienti. 4

considerazioni speciali

Non esiste un approccio univoco per le strategie di marketing . Questo perché ogni azienda è unica e ha un target demografico, una storia e un mercato competitivo diversi. Poiché le aziende di social network vogliono che le aziende paghino per la loro pubblicità, le aziende spesso limitano il numero di copertura che le aziende possono ricevere tramite post non pagati. Ad esempio, se un’azienda ha 500 follower, i follower potrebbero non ricevere tutti lo stesso post.

  • La natura in continua evoluzione dei social network rende difficile stare al passo con i cambiamenti e influenza anche il tasso di successo di marketing di un’azienda.

Vantaggi e svantaggi dei social network

Il social networking ha la capacità di influenzare sia gli individui che le aziende, sia positivamente che negativamente. Ecco perché è importante valutare sia i vantaggi che gli svantaggi dell’utilizzo di questi siti di social media.

Vantaggi

Come accennato in precedenza, i social network consentono alle persone di rimanere in contatto con la famiglia e gli amici con cui altrimenti non sarebbero in grado di connettersi a causa della distanza o semplicemente perché hanno perso il contatto. Le persone possono anche connettersi con altre persone che condividono gli stessi interessi e sviluppare nuove relazioni.

Il social networking consente inoltre alle aziende di connettersi con clienti nuovi ed esistenti. Possono anche utilizzare i social media per creare, promuovere e aumentare la consapevolezza del marchio. Si affidano anche alle recensioni e ai commenti fatti dalla loro clientela. Più clienti pubblicano su un’azienda, più preziosa diventa l’autorità del marchio . Questo porta a maggiori vendite e un posizionamento più elevato nei motori di ricerca. Il social networking può, quindi, aiutare a stabilire un marchio come legittimo, credibile e affidabile.

Un’azienda può utilizzare i social network per dimostrare il proprio livello di servizio al cliente e arricchire le proprie relazioni con i consumatori. Ad esempio, se un cliente si lamenta di un prodotto o servizio su Twitter, l’azienda può risolvere immediatamente il problema, scusarsi e agire per rimediare.

Svantaggi

I social network possono avere un grande impatto sulla diffusione della disinformazione. E può diffondersi a macchia d’olio. Questo è diventato sempre più diffuso dopo il 2012. Queste informazioni iniziano come voci, che si diffondono più velocemente dei fatti. Uno studio ha scoperto che la disinformazione ha il 70% di probabilità in più di essere condivisa rispetto alle informazioni fattuali su Twitter.

Il networking sui social media può avere un impatto altrettanto dannoso sulle aziende. Le critiche a un marchio possono diffondersi molto rapidamente sui social media. Questo può creare un mal di testa virtuale per il dipartimento di pubbliche relazioni di un’azienda .

Sebbene il social network stesso sia gratuito, la creazione e il mantenimento di un profilo aziendale richiedono ore ogni settimana. I costi per quelle ore si sommano rapidamente. Inoltre, le aziende hanno bisogno di molti follower prima che una campagna di social media marketing inizi a generare un ritorno sull’investimento (ROI) positivo . Ad esempio, inviare un post a 15 follower non ha lo stesso effetto dell’invio del post a 15.000 follower. Professionisti

  • Le persone possono utilizzare i social media per connettersi con gli altri, inclusi amici, familiari e persone con gli stessi interessi.
  • Le aziende possono utilizzare i social network per raggiungere clienti nuovi ed esistenti e per costruire e migliorare il proprio marchio.
  • Le aziende che utilizzano i social media possono connettersi con i propri clienti e dimostrare il livello del proprio servizio clienti.

Contro

  • I social media aiutano a diffondere disinformazione.
  • Le critiche alle aziende possono diffondersi rapidamente, causando problemi ai loro dipartimenti di pubbliche relazioni.
  • La pubblicità e il mantenimento di un profilo aziendale sui social media possono essere costosi.

Esempi di social network

Quasi tutti i prodotti o servizi che utilizzi sono supportati da un’azienda presente sui social media. È praticamente impossibile pensare a una grande azienda che non opera, commercializza e non fa pubblicità sui social network. Attingere ai social media non è solo una buona pratica commerciale, ma è anche necessario se hai intenzione di avere successo nel mondo aziendale. Ecco due esempi di aziende che lo stanno facendo bene.

Taco Bell

La famosa catena di fast food Taco Bell ha più di 1,4 milioni di follower su Instagram e quasi due milioni di follower su Twitter. L’azienda sa come coinvolgere le persone sui social media, pubblicando contenuti sulle sue offerte di menu, dipendenti e ristoranti. Taco Bell pubblica anche tweet spensierati e post di Instagram che raccolgono migliaia di risposte, retweet e Mi piace.

Taco Bell ha fatto pressioni per un’emoji taco creando una petizione su Change.org nel 2014. L’azienda ha diffuso la voce sui social media. La petizione ha raccolto più di 32.000 firme di appassionati di Taco Bell. 6 Apple ha rilasciato l’emoji taco a novembre 2015 quando ha rilasciato iOS 9.

Kylie Jenner

Non devi essere una società per sapere come usare i social media. Dopotutto, questa è l’età dell’influencer. Kylie Jenner ha più di 217 milioni di follower su Instagram, 1,7 milioni di follower su Snapchat e quasi 37 milioni di follower su Twitter.

La giovane influencer e star dei reality usa le sue piattaforme di social media per aumentare la sua immagine e il suo marchio. È anche un’imprenditrice che utilizza i social network per promuovere la sua attività, Kylie Cosmetics. Il marchio di bellezza le è valso un posto nella lista di donne self-made, Forbes’ giovani miliardari , e la Celebrity 100 del 2020. 8 Vuoi una prova della sua portata? I kit per le labbra dell’azienda sono andati esauriti entro 10 minuti dalla star che ha twittato il link ai suoi follower nel febbraio 2016.

Domande frequenti sui social network

Qual è lo scopo dei social network?

Il social networking serve come un modo per connettere le persone con altre persone e aziende per condividere informazioni, idee e messaggi. Le aziende utilizzano anche i social network per creare e aumentare il riconoscimento del marchio, promuovere prodotti e servizi e rispondere alle domande e alle preoccupazioni dei clienti.

Quali sono le principali tipologie di social network?

I principali tipi di social media includono grandi nomi come Facebook, Instagram, Facebook Messenger e Twitter. Questi sono i siti di social network più popolari negli Stati Uniti. Altri includono Pinterest, Tumblr, Snapchat, TikTok e YouTube. LinkedIn è un altro sito popolare, che aiuta a connettere i professionisti con colleghi, contatti commerciali e datori di lavoro.

Perché i social network sono importanti?

I social network sono importanti perché consentono alle persone di sviluppare relazioni con altri con i quali altrimenti non sarebbero in grado di connettersi. Aiuta anche ad aumentare la produttività aziendale se utilizzato per scopi di pubbliche relazioni, marketing e pubblicità.

Quali sono i primi 10 siti di social network?

Secondo Statista, i primi 10 siti di social network sono Facebook, Instagram, Facebook Messenger, Twitter, Pinterest, Reddit, Snapchat, WhatsApp, Messenger di Google e Tumblr.

Scrivi un commento

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Assistenza per wordpress
Assistenza WordPress attiva H24
Consulenza seo
Prima consulenza SEO gratuita
Post Popolari:
Cosa è una parola chiave
Seo
Cosa è una parola chiave

In generale, le parole chiave vengono utilizzate per descrivere il contenuto di un’opera d’arte o di un documento in diverse aree come arte e cultura, media o industria.

Leggi tutto »
URL cosa sono
Dominio e hosting
URL cosa sono?

Un URL (Uniform Resource Locator) è un indirizzo impostato per individuare una risorsa univoca su Internet, come un file o un’app.

Leggi tutto »
Struttura del sito web
Seo
Struttura del sito web

La struttura del sito Web, denominata anche architettura del sito, si riferisce a come le pagine di un sito e il suo contenuto sono strutturati in relazione ad altri contenuti nella pagina e tra le pagine.

Leggi tutto »
Usabilità del sito web
Seo
Usabilità del sito web

Il termine usabilità descrive quanto sia facile utilizzare in pratica un sito web. Criteri come la chiarezza del design, la facilità d’uso e l’accessibilità svolgono un ruolo importante a tal fine.

Leggi tutto »
Cosa sono i plugin
Plugin e Temi
Cosa sono i plugin?

Un plug-in è un componente aggiuntivo del software che aggiunge funzionalità specifiche a un browser Web, CMS o altri programmi. 

Leggi tutto »
Snippet in primo piano su Google
Seo
Snippet in primo piano su Google

Gli snippet in primo piano sono risultati di ricerca visualizzati sopra i risultati organici di Google e sotto gli annunci a pagamento, uno spot denominato “posizione zero”.

Leggi tutto »
Carlo Alberto Bello

Sono Carlo Alberto Bello, consulente SEO italiano con sede a Lecce dal 2012. Aiuto aziende e professionisti a promuovere i loro prodotti e servizi su Google, Bing e altri motori di ricerca. Ho un'esperienza rilevante nella consulenza seo e Link Building.