Come installare WordPress: guida completa per principianti

Come installare WordPress

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Guida completa WordPress

Stai cercando di capire come installare WordPress? Ci sono alcuni metodi diversi che puoi usare, ognuno dei quali fornirò una guida approfondita.

Prima di tutto, perché ci sono diversi metodi per installare WordPress in primo luogo? La risposta è semplice… A causa della popolarità di WordPress, esistono numerosi strumenti di supporto che semplificano l’installazione della piattaforma su diversi server e host. Di conseguenza, non c’è solo una scelta su come installare WordPress ma più alternative.

In questo post, ti fornirò un tutorial per ciascuno dei metodi comuni per l’installazione di WordPress, una guida completa per gli utilizzatori di WordPress alle prime armi. Per darti una guida per il metodo da scegliere, ho ordinato le guide dalla più semplice alla più dispendiosa in termini di tempo. Quindi, se stai solo cercando il modo più semplice e veloce per installare WordPress, inizia dall’alto!

Se stai cercando un riepilogo su Come installare WordPress manualmente, eccolo:

  1. Scarica l’ultima versione di WordPress da wordpress.org
  2. Decomprimere il file e caricarlo nella public_htmldirectory (o simile)
  3. Crea database e utente MySQL
  4. Configura il wp-config.phpfile.
  5. Esegui l’installazione di WordPress

Metodo n. 1: scegli un host fornito con WordPress preinstallato

Il modo più semplice per installare WordPress è semplicemente scegliere un host che lo faccia per te. Al giorno d’oggi, molti host specifici per WordPress ti permetteranno di scegliere di avere WordPress preinstallato. Ciò significa che una volta che ti sei registrato per l’hosting, puoi saltare direttamente al tuo sito WordPress. L’intera questione di “come installare WordPress” è irrilevante in questo caso!

Ecco alcuni host consigliati che preinstalleranno WordPress per te:

  • Bluehost : conveniente e dotato di WordPress preinstallato. Inizia da € 2,95 al mese per un sito utilizzando questo collegamento .
  • SiteGround : ha tantissime funzionalità specifiche per WordPress che ti semplificano la vita. Inizia da € 6,99 al mese per un sito.
  • Oppure puoi affidarti al nostro centro assistenza WordPress di MisterSito, un consulente esperto, esaudirà tutti i tuoi desideri relativi a WordPress.

Quando sei pronto per registrarti per un account di web hosting, assicurati di utilizzare uno dei collegamenti Bluehost in questa pagina. Passarli attraverso si tradurrà in due cose: (1) sono link di affiliazione, il che significa che riceviamo una piccola commissione se acquisti tramite loro, (2) sbloccherà un prezzo scontato di € 2,95 contro € 3,95 per te. Non otterrai questo sconto se visiti il ​​sito Bluehost in qualsiasi altro modo.


Inoltre, molti host WordPress gestiti preinstalleranno WordPress per te, ma i cartellini dei prezzi su quelli possono essere più alti.

Non preoccuparti se hai già scelto un host diverso, però. La maggior parte degli altri host rende ancora semplicissimo installare WordPress. Ma dovrai fare clic su almeno alcuni pulsanti. Maggiori informazioni su questo nella prossima sezione:

Metodo # 2: come installare WordPress tramite cPanel e autoinstaller

cPanel è la dashboard che la maggior parte degli host web offre ai propri clienti. Quando ti registri per l’hosting, il tuo host dovrebbe fornirti i dettagli di accesso per cPanel. E per la maggior parte degli host, l’interfaccia cPanel ha un aspetto simile a questo:

Come installare WordPress tramite cPanel

Nella tua interfaccia cPanel, il tuo host dovrebbe darti qualcosa chiamato un autoinstaller. Gli autoinstallatori sostanzialmente automatizzano l’intero processo di installazione di WordPress che descriverò nella sezione successiva. Quindi, invece di dover fare tutto manualmente, inserisci solo alcune informazioni di base, fai clic su un pulsante e l’autoinstaller installa WordPress per te.

Ci sono alcuni diversi autoinstaller che potresti incontrare:

  • Softaculous
  • Fantastico
  • Installazione rapida
  • Marketplace MOJO

E mentre potrebbero esserci alcune piccole differenze nell’interfaccia, tutti gli autoinstaller funzionano più o meno allo stesso modo. Quindi, mentre ti mostrerò un esempio usando Softaculous, l’interfaccia esatta per il tuo autoinstaller potrebbe apparire leggermente diversa.

Per iniziare, trova il collegamento all’autoinstaller di WordPress in cPanel e fai clic:

Installa WordPress

Nella schermata successiva, dovresti vedere un collegamento Installa ora (indipendentemente dall’autoinstaller che stai utilizzando). Basta fare un altro clic:

Continua l'installazione di wordpress

Successivamente, dovrai inserire i dettagli per l’installazione di WordPress. Ancora una volta, questa interfaccia dovrebbe generalmente apparire la stessa indipendentemente dall’autoinstaller che stai utilizzando.

Per prima cosa, inserisci il protocollo e il nome di dominio in cui desideri installare WordPress:

Inserire il protocollo del dominio

Per Protocollo , se stai utilizzando un certificato SSL , dovresti scegliere HTTPS. Altrimenti, dovresti scegliere HTTP. A meno che tu non abbia installato di proposito un certificato SSL , il valore predefinito è HTTP.

Quindi, scegli la directory in cui desideri installare WordPress. Per il 99% delle situazioni, lasciare vuoto questo campo . Lasciandolo vuoto significa che WordPress verrà installato nel tuo dominio principale. Cioè, se il tuo dominio è YOURDOMAIN.com, allora WordPress verrà installato YOURDOMAIN.compiuttosto che qualcosa di simile YOURDOMAIN.com/mywpsite.

Indicare la directory

Un po ‘più in basso, è necessario accedere alle impostazioni del sito . Questi sono solo i valori predefiniti per il nome e la descrizione del tuo sito. Puoi sempre modificarli in seguito dall’interfaccia di WordPress:

Indicare il nome del sito web

Do Non abilitare WordPress multisito meno che non siate specificamente cercando di creare una rete multisito .

Dovrai anche creare le credenziali di accesso per il tuo account WordPress. Utilizzerai questa combinazione nome utente / password per accedere alla dashboard di WordPress dopo l’installazione, quindi assicurati di ricordarla:

Inserire le credenziali di accesso a wordpress

A seconda dell’autoinstaller specifico che stai utilizzando, potresti vedere anche alcune altre opzioni. Puoi tranquillamente ignorarli. Cioè, va bene lasciare tutto ciò che non ho coperto come predefinito.

Dopo aver compilato tutto, assicurati di fare clic su Installa nella parte inferiore dello schermo. Potrebbe volerci circa un minuto per eseguire. Quindi, dovresti ricevere una conferma. Puoi accedere alla tua nuova installazione di WordPress andando su YOURDOMAIN.com/wp-admin.

Metodo n. 3: come installare WordPress manualmente

Personalmente, non vedo più la necessità di utilizzare questo processo a causa di quanto siano semplici e onnipresenti gli autoinstallatori di cui sopra. Ma se vuoi imparare come installare WordPress manualmente, continua a leggere. Se sei un principiante, usa semplicemente il processo di installazione automatica che ho descritto sopra.

Per eseguire la famosa installazione di 5 minuti, avrai bisogno di un programma FTP per caricare i file. Io uso FileZilla , ma tu ci sono molti programmi FTP gratuiti di qualità.

Inizia scaricando l’ultima versione di WordPress da wordpress.org :

WordPress sito ufficiale

Quindi decomprimere il file e caricarlo nella public_htmldirectory (o simile) del tuo sito web. Se non sei sicuro di come accedere a FTP, chiedi al tuo host le informazioni sul tuo account FTP:

Trasferimento cartelle nella root del sito

Mentre sta succedendo, vai al tuo account cPanel e trova l’ opzione Database MySQL

Database MySQL

Dovresti vedere un’opzione per creare un nuovo database . Immettere un nome per il database e fare clic su Crea database:

Creare un nuovo database

Il nome può essere quello che vuoi, assicurati solo di ricordarlo. Ne avrai bisogno in seguito.

Successivamente, è necessario creare effettivamente un utente per il database. Quindi nella stessa pagina, scorri verso il basso fino a Utenti MySQL e crea un nuovo utente:

Credenziali accesso Database MySQL

Dopo aver creato l’utente, assicurati di dargli accesso al database che hai creato:

Impostazioni database

Nella pagina successiva, assicurati anche di assegnare a quel nome utente Tutti i privilegi:

Gestione privilegi database

Ora, supponendo che il trasferimento FTP sia terminato, puoi andare al tuo nome di dominio per completare il processo di installazione. Quando visiti il ​​tuo dominio, dovresti vedere la procedura guidata di installazione di WordPress. Per prima cosa, devi scegliere la tua lingua:

Scegliere la lingua di installazione WordPress

Quindi, assicurati di avere a portata di mano i dettagli per il nome del database, l’utente e la password. Inseriscili quando richiesto:

Configurazione dati di installazione hosting

Se tutto va bene, dovresti essere in grado di eseguire l’installazione di WordPress:

Avvia installazione wordpress

Assegna un titolo al tuo sito WordPress e inserisci le informazioni necessarie per creare il tuo account amministratore:

Dati di accesso hosting

Quindi fai clic su Installa WordPress.

E questo è tutto! Hai appena imparato come installare WordPress manualmente. È ora possibile accedere con i dettagli dell’account inseriti durante il processo di installazione:

Pannello di controllo Aruba

Metodo n. 4: come installare WordPress sul tuo computer
Se vuoi creare una sandbox in cui puoi saperne di più su WordPress, puoi installare WordPress sul tuo computer. Avrai un’installazione di WordPress completamente funzionante con cui puoi giocare, semplicemente non sarà accessibile a nessun altro.

Cioè, sarà disponibile solo sul tuo computer. Questo è anche noto come “localhost”.

Se sei interessato a una tale configurazione, abbiamo scritto due post su come installare tutto:

Installazione di WordPress in locale su Windows con WAMP
Installazione di WordPress localmente su Windows con XAMPP
Installazione di WordPress localmente su MAC
Concludendo le cose
Ancora una volta, se sei un principiante, usa semplicemente l’autoinstaller fornito dal tuo host (si spera). È facile, veloce e non è diverso dall’installazione di WordPress da soli. O meglio ancora, scegli un host fornito con WordPress preinstallato.

Se vuoi imparare come installare WordPress manualmente solo per orgoglio, allora vai avanti e prova. Ma ti prometto che dopo aver installato WordPress manualmente per la centesima volta, diventerai un grande fan degli autoinstaller!


In caso di necessità potrai contattare il nostro centro assistenza WordPress e, chiedere l’intervento di un esperto WordPress.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi aggiornamenti e impara dai migliori

Altro da esplorare