Come correggere l’errore di sintassi in WordPress

Aggiornato il 27 Dicembre 2021
Come correggere l'errore di sintassi in WordPress
Tabella dei Contenuti
Condividi il post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter

C’è una tale abbondanza di tutorial , guide e frammenti di codice di WordPress disponibili sul web. Sono tutti pensati per consentire agli utenti di provare nuove cose sul proprio sito Web e saperne di più su WordPress. Purtroppo un piccolo errore può causare la rottura dell’intero sito, il che è molto spaventoso specialmente per i nuovi utenti. Se stavi provando qualcosa di nuovo sul tuo sito WordPress e hai ricevuto il seguente errore “Errore di sintassi, imprevisto…”, non spaventarti. Non sei il primo a ricevere l’errore di sintassi in WordPress e non sarai l’ultimo. In questo articolo ti mostreremo come correggere l’errore di sintassi imprevisto in WordPress.

Utilizzo della sintassi corretta per evitare errori

Utilizzo della sintassi corretta

La prima cosa che devi fare è guardare la guida per principianti su come incollare frammenti dal Web in WordPress . Questo articolo elenca alcuni errori molto comuni commessi dai principianti quando incollano il codice nei modelli di WordPress. L’errore di sintassi è solitamente causato da un piccolo ma cruciale errore nella sintassi del codice. Una virgola mancante o una parentesi graffa in più può interrompere l’intero script.

Hai recentemente incollato uno snippet dal Web? Aggiornato un plugin? Allora è probabile che tu sappia esattamente dove cercare.

Se non ti piace il video o hai bisogno di ulteriori istruzioni, continua a leggere.

Correzione dell’errore di sintassi tramite FTP

Per correggere l’errore di sintassi è necessario modificare il codice che ha causato questo errore. Puoi rimuoverlo o correggere la sintassi. Spesso i principianti vanno fuori di testa perché questo errore rende inaccessibile l’intero sito. Se hai incollato il codice utilizzando la sezione Aspetto »Editor della dashboard di WordPress , sei bloccato. Quindi come si modifica il codice? Consulta la nostra guida sul blocco dell’amministratore di WordPress . L’unico modo per risolvere questo problema è accedere al file che hai modificato l’ultima volta utilizzando FTP ( Come usare FTP ).

Dopo aver installato il programma FTP, collegalo al tuo sito Web e vai al file del tema che deve essere modificato. Se hai dimenticato quale file devi modificare, guarda il codice di errore. L’errore ti dirà esattamente quale file e quale riga devi modificare.

Puoi rimuovere l’ultimo codice aggiunto o scrivere il codice nella sintassi corretta. Una volta che hai finito di rimuovere/modificare il codice, salva il file e caricalo di nuovo sul tuo server. Vieni sul tuo sito WordPress e aggiorna la pagina e il tuo sito funzionerà.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a correggere l’errore di sintassi in WordPress. Si prega di lasciare le vostre domande e feedback nei commenti. Puoi far correggere l’errore dalla nostra assistenza WordPress, l’errore verrà risolto in poche ore da tecnici esperti in WordPress.

Tags

Scrivi un commento

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Analisi seo gratuita SEO Power
Assistenza per wordpress
Assistenza WordPress attiva H24
Consulenza seo
Prima consulenza SEO gratuita
Post Popolari:
Carlo Alberto Bello

Sono Carlo Alberto Bello, consulente SEO italiano con sede a Lecce dal 2012. Aiuto aziende e professionisti a promuovere i loro prodotti e servizi su Google, Bing e altri motori di ricerca. Ho un'esperienza rilevante nella consulenza seo e Link Building.